Fantapazz News
Gestisci la tua lega su Fantapazz
Alfredo De Grandis / Fantapazz.com

Roma: il Kuwait si ritira, Friedkin vicino a chiudere

Il passaggio di proprietà della società giallorossa è vicino, il fondo privato del Kuwait guidato da Al-Baker si ritira lasciando la strada spianata a Friedkin.

Friedkin vuole la Roma

Mentre la Roma si prepara ad affrontare il Siviglia in Europa League, tra Boston, Houston, Londra e il Kuwait si gioca il futuro della società giallorossa. Pallotta è intenzionato a cedere ma l’offerta di Friedkin non lo soddisfa a pieno (valuta la società 495 milioni). Tra l’attuale presidente della Roma e l’imprenditore americano inoltre non c’è feeling. Pallotta è spinto alla cessione dai suoi soci e per questo l’offerta vincolante di Friedkin è già arrivata ed è valida fino a venerdì.

Il fondo privato del Kuwait si ritira

Mentre la trattativa sull’asse Boston-Houston sembrava dirigersi alla conclusione si è fatto avanti un fondo privato del Kuwait. Alla guida di questo fondo c’è Al-Baker che ha recapitato l’offerta tramite un mediatore: Alharith Alateeqi. Quest’ultimo ha già specificato che nella trattativa non sono coinvolti né il fondo sovrano del Kuwait né la Kuwait Petroleum International nota come Q8. La valutazione fatta dal fondo privato sarebbe lievemente più alta di quella di Friedkin. La necessità di chiudere a breve da parte di Pallotta e i suoi soci però ha costretto il fondo a ritirarsi dalla trattativa.

I giorni decisivi

Friedkin è ora in netto vantaggio ed entro venerdì è molto probabile che sapremo se sarà lui il prossimo proprietario della Roma. Il presidente giallorosso Pallotta vorrebbe cedere a un prezzo più conveniente la società ma non ha più il supporto dei suoi soci. Per questo è probabile che accetterà l’offerta del tycoon di Houston.

Vuoi scrivere per noi?

Leghe Fantacalcio